E’ proprio all’interno del sistema familiare che si sviluppa la nostra vita affettiva grazie all’instaurarsi delle relazioni con le figure di attaccamento primarie.

Queste influenzeranno le successive relazioni di coppia e la scelta del partner. E’ proprio l’attaccamento il filo che tiene unita una coppia.

L’individuo adulto ricerca nell’altro delle capacità che possano confermare le percezioni sviluppate nelle prima infanzia.
Si parla di omeostasi rappresentativa per dire che ci si lega a qualcuno che non faccia vacillare il sistema di rappresentazioni così saldo in noi.

L’obiettivo di questo laboratorio è sperimentare i propri legami attraverso un esercizio pratico e aumentare la propria consapevolezza di sé e le proprie scelte.

Il laboratorio si terrà sabato 14 Dicembre dalle ore 9:30 alle 13:30 presso la sede dell’associazione InOltre in Viale Biovio 94, Pescara, secondo piano, citofono: studio di Psicoterapia. E’ necessaria la prenotazione tramite mail all’indirizzo: inoltrepescara@gmail.com. il numero minimo dei partecipanti richiesti è 4 il massimo 8. Il costo del laboratorio è di € 5,00.

Pin It on Pinterest